Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2020

La giornata della lingua greca 2020 al Palazzo Reale di Milano

Immagine

Anche il Liceo G.B. Vico di Nocera Inferiore e il Publio Virglio Morone di Mercato San Severino celebreranno la Giornata della lingua greca

Immagine
Il presidente della Società Filellenica Italiana, prof. Marco Galdi,  ha consegnato in questi giorni la bandiera greca alla prof.ssa Luigia Trivisone, Dirigente scolastico del Publio Virglio Morone di Mercato San Severino, ed alla prof.ssa Teresa De Caprio, Dirigente scolastico del Gian Battista Vico di Nocera Inferiore, quale simbolo dell'impegno a celebrare la Giornata della lingua e della cultura greca. Cresce così il numero degli Istituti che aderiscono alla rete delle "Scuole Filellene". La prof.ssa Luigia Trivisone, Dirigente scolastico del Publio Virglio Morone di Mercato San Severino, con il Prof. Galdi.  La prof.ssa  Teresa De Caprio, Dirigente scolastico del Gian Battista Vico di Nocera Inferiore , con il Prof. Galdi. 

L'importanza della cultura classica come volano di sviluppo nell'intervista al Prof. Giulio Maria Chiodi, Direttore Scientifico della Filellenica.

Immagine
Riproponiamo questa intervista al Direttore Scientifico della Società Filellenica Italiana, Prof. Giulio Maria Chiodi. Cultura greca e latina come patrimonio immateriale dell'umanità e distretti culturali sono proposte forti e qualificanti da sostenere con forza. Per ascoltare l'intervista  clicca qui.

L'antica Cuma (oggi Pozzuoli) aderisce con le Sue scuole alla Giornata della Lingua Greca.

Immagine
La bandiera è consegnata al Dirigente Scolastico del Liceo "Virgilio", Prof.ssa Stefania Putzu, e ad alcuni allievi dell'Istituto. La bandiera è consegnata al Dirigente Scolastico dell'I.I.S. "Pitagora", Prof. Antonio Vitagliano, e ad alcuni Insegnanti. La bandiera è consegnata al Dirigente Scolastico dell'Ist. Agrario e Liceo Scientifico "Falcone", Prof.ssa Rossella Tenore. Questa mattina il Presidente della Società Filellenica Italiana,  Prof. Marco Galdi, grazie alla Prof.ssa Maria Teresa Moccia di Fraia, associata della Filellenica, ha incontrato i dirigenti scolastici di alcuni Istituti Superiori di Pozzuoli.  La consegna della bandiera greca è un impegno a celebrare con gli allievi la Giornata  della Lingua e della Cultura ellenica, che, quest'anno, cadendo di domenica (9 febbraio p.v.), sarà ricordata nelle scuole italiane nei giorni più vicini (il 7 o il 10 febbraio). Riportiamo di seguito alcuni t

"Senza cultura ellenica non siamo... credo. No?" La prima celebrazione della giornata della Lingua e della Cultura Greca del 2020 nello storico Palazzo comunale di Amalfi.

Immagine
Incontrare i giovani dell'Istituto Marini Gioia di Amalfi è sempre un'esperienza straordinaria: attenzione, curiosità, educazione...  Ma parlare di eguaglianza, democrazia, diritto naturale, limitazioni del potere e di libertà degli Elleni... vuol dire riscoprire insieme una parte di quell'immenso tesoro che la civiltà greca ha donato all'umanità.  Grazie ai docenti e agli studenti del Marini Gioia per questa mattinata trascorsa insieme! Abbiamo letto    brani di Anaghnostakis, Antifonte, Aristotele, Kazantzakis, Sofocle, Pindaro, Platone, Tucidide... E non potevamo concludere se non con il "Filelleno" di Costantino Kavafis...  Perché "senza cultura ellenica non siamo, credo. No?"

L'insegnamento trasversale dell'educazione civica (L. n. 92/2019) attraverso la storia e la cultura greca.

Immagine
Parlare di "isonomia", "isegoria", "democrazia" o    di misthos ; di istituti giuridici che limitano il potere come l'ostracismo o il divieto di più mandati; leggere l'Antigone di Sofocle, il Critone di Platone o la Politeia di Aristotele; insomma tornare, come sempre, con curiosità e rispetto sacrale alle radici della nostra civiltà, e cioè all'Ellade, apre la strada al discorso di oggi sulla Costituzione, fornendo una chiave di lettura a suo modo unica e straordinaria, come solo la Grecia sa fare...