Post

Megale Hellas, la spedizione Oceanus sulle rotte degli elleni per unire il Mediterraneo

Immagine
  Riceviamo e con piacere pubblichiamo il comunicato stampa che segue. comunicato stampa Megale Hellas , la spedizione Oceanus sulle rotte degli elleni per unire il Mediterraneo La onlus a tutela dei mari si ispirerà alla navigazione dell'antica Grecia per una spedizione che ha l'ambizioso obiettivo di rinsaldare la connessione tra i popoli mediterranei Un tributo ai grandi navigatori del passato , gli eroi salpati dalla  Grecia  pronti a solcare le onde e sfidare l'ignoto alla ricerca delle fertili e ridenti terre promesse, portando con sé quello straordinario patrimonio di tradizioni, spiritualità, arti e mestieri di grande impulso per il progresso delle nazioni. Con questo spirito la onlus per la salvaguardia dei mari  Oceanus  annuncia la spedizione  Megale Hellas – sulle rotte degli Elleni , che ha come obiettivo quello di promuovere il patrimonio materiale e immateriale della Grecia e dell'Italia del sud. Due Paesi e due popoli, culle della cultura moderna, legati

"IL POSTO DEGLI ASSENTI": l'ultimo romanzo ambientato in Grecia (Cefalonia) di Francesco Puccio, socio fondatore della Filellenica Italiana

Immagine
  Teo, uno scrittore quarantenne di gialli seriali, ogni anno, per completare i suoi romanzi, si ritira sull’isola di Cefalonia, dove ha stretto amicizia con Petra, il bizzarro proprietario di una taverna, un moderno aedo che ama raccontare ai suoi avventori storie sempre nuove, a metà strada tra la verità e la finzione. Il romanzo prende l’avvio dal giorno in cui Teo, sbarcato sull’isola, scopre che Petra è morto. Mentre si avvia al cimitero per salutare l’amico scomparso, la sua mente torna indietro all’ultima delle storie narrategli da Petra, la più misteriosa e appassionante, ma anche la più autentica ed emozionante. Di qui, il racconto procede lungo due binari che si intrecciano e si completano. Da un lato, la vicenda di Petra, l’amicizia con Damian, la morte improvvisa di questi, il posto che egli si trova ad occupare accanto alla moglie Sofia, l’essere padre di un figlio non suo. Dall’altro, la storia di Teo che, nel decidere di raccontare quella di Petra, finisce col ripensare

25 marzo 1821 - 25 marzo 2021: 200 anni di Libertà per la Grecia.

Immagine
Per quanto conosciamo il Popolo greco, nelle sue vene, nel suo cuore e nella sua mente scorre una parola: libertà. Ed oggi, 25 marzo, si festeggiano due secoli di libertà, nel ricordo dell'inizio della guerra per l'indipendenza dagli ottomani, convenzionalmente fissato con la benedizione agli insorti che il metropolita di Patrasso, Germanos, impartì a Patrasso il 25 marzo 1821. La piccola Grecia ancora una volta tracciò all'Europa la strada, insegnando che i Popoli hanno diritto all'autodeterminazione. La Società Filellenica Italiana e la Società Filellenica Lombarda desiderano fare gli auguri più sinceri al Popolo greco per questa straordinaria ricorrenza, esprimendo ancora una volta la propria gratitudine per quanto, anche in occasione della lotta per la propria indipendenza, la Grecia ci ha insegnato.    

Incontro a Milano con il Vice Ministro degli Esteri Greco.

Immagine
Lo scorso venerdì, 12 marzo, si è svolto a Milano un incontro con il Vice Ministro degli Esteri del Governo Greco, dott. Konstantinos Vlasis , che molti di noi hanno potuto ascoltare in occasione del messaggio da lui rivolto per la recente giornata mondiale della lingua greca 2021.  Il dott. Vlasis, infatti, è competente anche per le problematiche della diaspora greca ed è molto interessato alle attività di promozione della lingua e della cultura greca a livello mondiale.  All'affabilissimo incontro, protrattosi per circa 50 minuti e dedicato alle attività della Società Filellenica Italiana e Lombarda, hanno partecipato, oltre al Ministro e al suo assistente, il Console onorario di Grecia a Milano, dott. Nicolaos Sakkaris , la Presidentessa della Comunità ellenica di Milano, dott.ssa  Sofia Zafiropoulou , e, in rappresentanza della Società Filellenica, il Segretario Generale della Filellenica Lombarda, dott. Aldo Pirola .  Durante la conversazione si è ampiamente spaziato sulle att

Al "Tito Livio" di Milano a lezione di storia e cultura greca.

Immagine
La Società Filellenica Lombarda e la Società Filellenica Italiana salutano con soddisfazione l'iniziativa assunta dalla Dirigenza del Liceo Tito Livio di Milano di inaugurare una serie di iniziative culturali sulla piattaforma GoToWebinar con tre lezioni sulla storia e sulla cultura greca. Il primo di questi incontri si terrà il prossimo 25 marzo, alle ore 21,00: relatore il Prof. Massimo Cazzulo, Presidente della Società Filellenica Lombarda, sulla Rivoluzione greca. L'iniziativa gode anche del patrocinio del Consolato della Repubblica Ellenica di Milano e della Comunità Ellenica di Milano.     

Stamane sul gruppo WhatsApp della Filellenica si è parlato di "Filotimia"...

Immagine
Riporto con piacere qualche scambio di battute che stamane alcuni soci della Società FIlellenica hanno avuto, stimolati da un messaggio di Anna Alexiou, nostra iscritta greca, ma anche cittadina italiana... Abbiamo pensato di condividerlo sul nostro blog, perché mai come in questo momento la società italiana ha bisogno di questi valori...  Eccolo Anna Alexiou "Filotimo è l’aggettivo che racchiude tutta la grecità, un aggettivo intraducibile in qualsiasi altra lingua, un sostantivo che ha in se ogni singola sfumatura dell’essere greco, ogni gesto fatto da Salonnico a Xania, ogni lacrima e risata che attraversa la Grecia intera. “Agire nel giusto” Φιλότιιμο (Filotimo) : composta da φὶλος (amore), e τιμὴ (onore), la sua traduzione sarebbe “amore per l’onore” ma il suo significato è molto più ricco e complesso della traduzione letteraria: è un particolarissimo modo di approcciarsi all’esistenza. Filotimo è una parola semplice ma intraducibile in italiano o in qualsiasi altra lingua: d

Dal 15 marzo parte la mostra “Napoli e il Risorgimento greco. 1821 - 2021”.

Immagine
S ul nastro di partenza la mostra “Napoli e il Risorgimento greco. 1821 - 2021”, organizzata dall'Archivio di Stato di Napoli, dagli Archivi Generali della Grecia e dalla Società di Studi Ciprioti. Oltre 150 documenti inediti e di straordinario interesse, disposti nelle stanze dell’Archivio di Stato di Napoli, saranno visitabili attraverso un virtual tour. La Società Filellenica Italiana desidera ringraziare per il grande sforzo organizzativo e di ricerca il Prof. Jannis Korithios, ideatore e coordinatore del progetto. Si legge nella presentazione della mostra: "È un approccio diverso a ciò che è avvenuto, dai tempi pre-rivoluzionari alla creazione del moderno Stato greco e del periodo kapodistrico. Per la prima volta vengono presentate prove archivistici che illuminano aspetti della Paliggenesi, del regno delle Due Sicilie, del Filellenismo e della partecipazione di Cipro alla lotta di liberazione greca, con l'obiettivo di rilevare aspetti, percorsi e relazioni non conosc