A Pithekoussai si festeggia il 20 Maggio

La prima colonia greca di occidente celebra la
Giornata Mondiale della Lingua e della Cultura Ellenica





Carrellata di immagini di una giornata diversa nel museo di 
Villa Arbusto a Lacco Ameno (Isola d'Ischia)

Il manifesto che annuncia l'iniziativa della Società Filellenica Italiana

L'archeologo Michela Angrisani presenta la Società Filellenica Italiana e illustra il significato della 
Giornata Mondiale della Lingua e della Cultura Ellenica 

Problemi tecnici di proiezione...

Il giovane filelleno Armando Esposito legge Seferis


"Appartengo ad un piccolo paese. Un promontorio roccioso nel Mediterraneo, niente lo contraddistingue se non gli sforzi della sua gente, il mare e la luce del sole. E' un piccolo paese, ma la sua tradizione è immensa ed è stata tramandata nel corso dei secoli senza interruzione. La lingua greca non ha mai cessato di essere parlata. E' passata attraverso tutti quei cambiamenti attraverso cui passano le cose viventi, ma non c'è mai stata una frattura. Questa tradizione è caratterizzata dall'amore per l'umano; la giustizia è la sua norma..." 


L'archeologo Francesco Castagna, socio della Filellenica, inizia la visita guidata ai reperti pithekoussani ...

I visitatori ammirano la "Coppa di Nestore": uno dei più antichi esempi al mondo di terracotta con epigrafe alfabetica, databile nell'ultimo quarto dell'VIII secolo a.C. 

Prosegue la visita guidata 

Si conclude la celebrazione del 20 maggio nel Museo Archeologico di Pithekoussai

Commenti

Post popolari in questo blog

Giornate elleniche 2017: TARAS

Noi Italiani... parliamo greco! L'intervento di Aldo Pirola, Segretario Generale della Filellenica Lombarda, alle Giornate Elleniche 2017

Il 19 aprile è la festa del filellenismo: l'occasione per un bilancio e per guardare al futuro.